• Comunicazione
    Comunicazione

    Ogni giorno... in ogni casa

Domenica, 24 Maggio 2009 00:00

Legittimità dell'affidamento "in house"

RICONOSCIUTA DALLA COMMISSIONE EUROPEA LA LEGITTIMITA’ DELL’AFFIDAMENTO IN HOUSE

Dopo un anno di accertamenti, la Commissione Europea ha chiuso la procedura d’infrazione della normativa relativa all’affidamento del servizi idrico, aperta nei confronti dell’ATO e della nostra Società.

Ha preso atto degli interventi e delle azioni messe intraprese da Multiservizi e dall’Autorità di Ambito ed ha legittimato l’affidamento in house della gestione del servizio idrico integrato.

 

Anche l’Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici di lavori e forniture, ha concluso che l’affidamento in house a Multiservizi è conforme ai requisiti richiesti al riguardo dalla normativa europea. E’ stata pertanto confermata la piena legittimità dell’affidamento in house fino al 2030.

Ancona 24/05/2009