• Comunicazione
    Comunicazione

    Ogni giorno... in ogni casa

Martedì, 14 Dicembre 2010 23:00

Proteggere i contatori dalle basse temperature

Con l'arrivo della neve previsto per i prossimi giorni si fa più alto il rischio di gelate notturne, anche a bassa quota, che possono danneggiare i contatori dell'acqua se non sono ben protetti.

Le basse temperature sono la causa principale del congelamento dei contatori e della loro rottura con conseguente blocco dell'erogazione dell'acqua. Si raccomanda, perciò, di prestare la massima attenzione alla adeguata protezione dei contatori, bastano alcuni semplici accorgimenti per evitare guasti improvvisi sugli impianti di casa.

I contatori più a rischio sono quelli sistemati all'esterno delle abitazioni, che andrebbero coperti con materiali isolanti: lana di vetro, carta, stracci, polistirolo.

Nelle case di campagna o in quelle abitate saltuariamente, si consiglia di far fluire poche gocce d'acqua dal rubinetto soprattutto durante la notte, per evitare che il gelo spacchi le tubature.

Se, nonostante tutte le precauzioni, il contatore si congela non bisogna mai riscaldarlo con fiamma viva, neppure le derivazioni.

Con queste precauzioni si evita il blocco dei contatori e si risparmiano eventuali costi di riparazione o sostituzione del contatore per danni derivanti dal gelo.

 

 

 

MULTISERVIZI S.p.A.                                                Ancona 13/12/2010