• Comunicazione
    Comunicazione

    Ogni giorno... in ogni casa

Giovedì, 06 Giugno 2013 00:00

Anche se l’annata è stata buona, l’invito all’uso consapevole dell’acqua è sempre valido.

Anche quest'anno Multiservizi ripropone la campagna informativa sull'uso dell'acqua che andrà avanti per tutto il mese di giugno.
La Società rilancia l'invito all'uso consapevole che significa limitare gli sprechi, risparmiare, avere a cuore la risorsa idrica come suggerisce il messaggio riportato sui manifesti, sugli autobus, sulle pensiline e ricordato dagli spot radiofonici.
Certo l'estate si affronterà con una serenità maggiore rispetto al passato. Le piogge invernali e di questi ultimi mesi hanno rimpinguato sorgenti e pozzi: nei primi quattro mesi dell'anno sono caduti 560 millimetri di pioggia, un dato che rientra nelle medie stagionali ma è anche il più alto rilevato degli ultimi cinque anni relativamente allo stesso periodo.

Dopo la prolungata siccità del 2011 e 2012 che aveva portato ai limiti dell'emergenza, finalmente una stagione positiva per la risorsa idrica.
Ciò non significa, però, che si possa dimenticare l'attenzione all'uso dell'acqua. Anche se per i prossimi mesi ci sarà disponibilità della risorsa, l'atteggiamento consapevole va comunque mantenuto. L'andamento delle precipitazioni degli ultimi dieci anni dimostra che le annate siccitose si ripresentano con maggiore frequenza rispetto al passato, quindi un anno di pioggia abbondante non deve far pensare ad un'inversione di tendenza.
Non solo, nella zona interna della provincia, soprattutto nelle piccole frazioni montane dove ancora si attinge da falde poco profonde, eventuali ondate di caldo, quindi di consumi molto alti, potrebbero mettere in crisi serbatoi e impianti che garantiscono la regolare distribuzione di acqua.
Multiservizi, perciò, con la sua campagna informativa rinnova l'invito a prendere a cuore l'acqua e ricorda che usarla consapevolmente è una scelta di civiltà e rispetto.

Multiservizi S.p.A. Ancona 7/06/2013