Lunedì, 09 Maggio 2016 09:32

L’assemblea dei soci approva il bilancio consuntivo 2015 Oltre 7 milioni gli utili, destinati agli investimenti

“Il bilancio di esercizio del 2015 chiude con molte voci in positivo: l’ utile netto di 7,4 milioni di euro, ottenuto con la continua ricerca di efficienza nella gestione dell’Azienda e gli investimenti che hanno raggiunto oltre 16 milioni di euro.
Con queste parole il presidente, Paolo Raffaeli ha presentato questa mattina il bilancio 2015 all’Assemblea dei soci Multiservizi S.p.A., 43 Comuni dell’ambito anconetano, che lo ha approvato all’unanimità.
I numeri, in effetti, parlano chiaro, delineano un’azienda solida che mantiene un equilibrio economico-finanziario generale e una salda gestione del servizio idrico integrato.


Il bilancio evidenzia ricavi per oltre 62,6 milioni di euro, in diminuzione rispetto allo scorso anno solo per via del fatto che nel 2014 si conteggiava ancora un semestre di ricavi dalla distribuzione gas. I costi per acquisti di beni e servizi, di poco superiori a 18 milioni di euro, registrano una significativa contrazione rispetto a quelli del 2014, già peraltro in diminuzione. Continua a diminuire anche il costo del personale a dimostrazione di un costante miglioramento della produttività.
Il margine operativo lordo (MOL), significativo della ricchezza generata, è stato di oltre 29 milioni di euro e ha creato valore aggiunto in termini di lavoro e occupazione per tutto il territorio.
Dopo aver spesato ammortamenti per circa 12 milioni di euro e remunerato l’uso di reti e impianti di proprietà dei Comuni, l’esercizio si chiude con un utile netto di 7,4 milioni di euro.
Gli investimenti per reti e impianti idrici sono cresciuti significativamente (+69%) rispetto al 2014: sono stati infatti superati i 16 milioni di euro, principalmente per impianti fognari e depuratori, così da creare, con il lavoro di oggi, importanti infrastrutture da lasciare alle generazioni di domani.
“Sono molto soddisfatto di questi numeri - ha affermato il presidente Raffaeli- testimoniano una grande attenzione alla gestione, che ha sempre caratterizzato l’Azienda, coniugata alla conoscenza delle priorità del territorio e alla soddisfazione delle esigenze delle nostre comunità. Il Consiglio di Amministrazione e la struttura aziendale si sono impegnati a creare le condizioni finanziarie e tecniche per realizzare importanti investimenti. Una spinta significativa è venuta dal contratto di finanziamento di oltre 100 milioni di euro, sottoscritto con un pool di banche nel novembre scorso, che ci ha permesso non solo di consolidare la posizione finanziaria dell’Azienda ma anche di disporre delle risorse sufficienti per realizzare il piano d’investimenti dei prossimi quindici anni, fino a quando Multiservizi avrà la gestione del servizio idrico integrato affidatale dall’Autorità di Ambito”.
I soci hanno accolto con favore i risultati del bilancio consuntivo e lo hanno votato all’unanimità.

Ancona 29.04.2016                  Multiservizi S.p.A.